Seleziona una pagina

L’IMPLANTOLOGIA DENTALE

ARRIGO PERONDI

AUTORE

È quella branca della chirurgia odontostomatologica che si occupa di posizionare all’interno delle ossa mascellari un dispositivo, dalla forma più o meno di una vite e che simula una radice , in modo da alloggiarvi superiormente un dente artificiale.

L’implantologia era già presente nell’antichità , infatti sono stati rinvenuti diversi teschi con all’interno pezzi di conchiglia, minerali ed ossa animali lavorati ed installati in bocca in modo da ripristinare i denti perduti.

Ovviamente la mancanza delle adeguate conoscenze di fisiologia, dell’occlusione, ma sopratutto l’assenza di sterilità , degli antibiotici e degli anestetici ha condotto questi tentativi a dei fallimenti.

Bisognerà aspettare la fine degli anni ’50 quando grazie agli studi del Prof. Branemark e della scuola svedese sull’osteointegrazione nasce la moderna implantologia sommersa, che verrà introdotta in Italia su scala più ampia negli anni ’80.

Dagli anni ’80 ad oggi i materiali sono così migliorati, le tecniche chirurgiche così semplificate ed costi tanto diminuiti da condurre tutti i pazienti a voler ricevere l’implantologia e tutti i dentisti a volerla eseguire.

Maggiore è la domanda maggiore sarà l’offerta!

Se da una parte tutto ciò sembra una rivoluzione positiva , dall’altra troppe volte i pazienti non vogliono accettare di non essere “casi adeguati” per ricevere l’implantologia , vuoi per condizioni patologiche , fisiologiche inadeguate, scarsa collaborazione o abitudini viziate; mentre molti odontoiatri , sopratutto giovani, non hanno le competenze adeguate, non usano materiali di prim’ordine per contenere i costi e non selezionano adeguatamente i pazienti; insomma non sanno dire loro di no per paura di perderli.

Tutto questo sta portando ad una serie sempre più numerosa di fallimenti implantari che oltre ad un danno economico per i pazienti sono causa di ben più gravi danni biologici spesso di difficile “riparazione”.

L’implantologia è un atto chirurgico vero e proprio … è una cosa seria.. si tratta di introdurre un elemento estraneo al nostro corpo all’interno di esso con tutti i rischi e le conseguenze che ne possono derivare.

Con questo non voglio demonizzare l’implantologia, sarei folle , dal momento che riveste l’80% della mia attività lavorativa quotidiana! L’implantologia è stata, è e sarà sempre una rivoluzione nell’odontoiatria che ha portato e porterà milioni di persone a ritrovare il sorriso e la masticazione , quando però effettuata secondo determinati criteri e possedendo determinate competenze.

In questo caso sarà: sicura, predicibile e risolutiva

Io dopo 20 anni di attività lavorativa pongo sempre la stessa attenzione e dei precisi protocolli operatori anche per l’intervento implantare più semplice, selezionando prima di tutto il paziente ed adoperando sempre le migliori sistematiche presenti sul mercato …perché voglio ridurre al minimo le probabilità di insuccesso.

Nel caso però il paziente non fosse idoneo a ricevere un trattamento implantare, dopo averlo adeguatamente informato utilizzerei le molte altre possibilità terapeutiche che l’odontoiatria ci fornisce e se ciò non fosse di suo gradimento non lo tratterei proprio perché essendo molto probabile il fallimento non vorrei mai arrecarvi un danno economico, psicologico, ma sopratutto biologico. A volte dire di no può risultare , anche scelta terapeutica più ecologica del fare qualcosa di non idoneo.

Seguitemi nei prossimi articoli e video perché andrò a “sviscerare” nel dettaglio tutti gli aspetti dell’implantologia in modo che tutti voi possiate essere informati e ben preparati riguardo quello che dovrete osservare, ricercare ed ottenere.

A presto e sorridete perché sorridere…. è Gratis!!!

Arrigo

ARTICOLI CORRELATI

IMPIANTI DIVERSI, DIVERSI UTILIZZI.

Bentornati nel precedente articolo abbiamo visto quali siano le caratteristiche macroscopiche e microscopiche degli impianti e come queste caratteristiche di dividano fondamentalmente in due categorie: impianti classici e innovativi. Ora esaminiamoli meglio.

leggi tutto

LE CARATTERISTICHE DEGLI IMPIANTI DENTALI

Gli impianti dentali sono costituiti essenzialmente da due materiali: il titanio, di colore grigio, e lo zirconio ,di colore bianco, che viene utilizzato in zone altamente estetiche e nei pazienti fortemente allergici o intolleranti al nickel presente nel titanio.
Gli impianti si differenziano fra di loro per delle caratteristiche Macro- e Microscopiche.

leggi tutto